giovedì 25 agosto 2011

Fiera di San Bartolomeo: cipolline in agrodolce


Oggi ho una meravigliosa notizia da darvi: a Fano si sta svolgendo la tradizionale fiera di S.Bartolomeo, organizzata dall'Assessorato delle Attività Economiche e del Commercio del Comune di Fano. Questa fiera è diventata ormai un'istituzione e si articola nel lungomare Sassonia, con la presenza di circa 230 espositori, non solo fanesi, ma provenienti da tante altre regioni italiane. La nostra fiera ha origini molto antiche: il primo bando che tratta e regola questo evento, risale all'8 di aprile del 1457; in questo periodo Fano era sotto il dominio della Signoria dei Malatesta e veniva indetta la Fiera per l'anno successivo, per un periodo di 15 giorni con decorrenza dall'11 al 26 di agosto. Nel 1500 veniva, inoltre, impedita la vendita e quindi l'acquisto delle cipolle, allo scopo di commercializzare questo prodotto solo in occasione della fiera di San Bartolomeo. Ancora oggi i produttori agricoli e i venditori di aglio e di cipolla caratterizzano con la presenza delle loro bancarelle la fiera. Ehi! Cosa ne dite di eleggere il Re e la Regina di questo evento con una foto? Eccoci accontentati! Sua Maestà: la cipolla e il suo ... consorte: l'aglio. 


E' veramente fantastico gironzolare per i vari banchi: c'è di tutto!
Distese di calzini multicolori


Commercianti che si trasformano in dimostratori di utensili per la cucina, prodigandosi per convincere le massaie all'acquisto dell'ultimo marchingegno che affetta, trita, emulsiona, grattugia e non so che altro potrebbe fare! Ma il risultato è sempre perfetto.


E poi pentole, pentoline, pentoloni! Come fare per resistere! Io comprerei tutto, specialmente quando si tratta di cucina!


Tra le tante cose colorate che più mi attraggono ci sono i magneti di tutte le forme e rappresentanti ortaggi frutta, animali, fiori. Bellissimi!


Non posso dimenticarmi certo di fotografare le conserve che tanto mi stuzzicano! Olive sottolio, giardiniera in agrodolce, peperoncini ripieni di tonno, alici sotto sale. Sono una vera golosità.


Non si può certo andarsene senza aver comperato nulla. E' vero che siamo in un periodo di crisi economica, ma almeno un piccolo dolcetto tra questa miriade di golosità possiamo ancora permettercelo!


Potrei continuare ancora ma vi voglio lasciare il gusto di scoprire da soli la bellezza della nostra fiera. Ah! Scusate! Non vi ho detto che cosa ho comperato! Indovinate! La cipolla.
Certo non potevo lasciarmi sfuggire l'occasione di acquistare la regina della fiera e delle nostre cucine per poter realizzare anche quest'anno le mie cipolline in agrodolce.


Ingredienti

1/2 litro di aceto
1/2 litro di vino
un bicchiere di olio
gr.50 di sale
gr. 50 di zucchero
kg.1 di cipolline 

Portare al ebollizione l'aceto con il vino, l'olio, il sale e lo zucchero. Aggiungere le cipolline e fare bollire per circa 5 minuti, controllando eventualmente la cottura. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare le cipolline nel liquido. Appena raffreddato versare nei barattoli di vetro, precedentemente sterilizzati, chiuderli e riporli in un luogo buio e asciutto. Si mantengono a lungo anche se, per gustarne il vero sapore, non tardare più di qualche mese per l'assaggio; sono ottime accompagnate con il bollito o come semplice antipasto. Buon appetito!

59 commenti:

  1. Ma che citta meravigliosa Fano! Ho perso il conto di quante manifestazioni ci sono!
    La rcetta delle cipolline poi...me la segno subito!

    RispondiElimina
  2. non sono mai stata a Fano ma le fiere cosi' sono una meraviglia:-) e che dire delle cipollone.... una bonta'

    RispondiElimina
  3. Che belle foto, vorrei comprare anche io, un pò di caramelle, le calamite, e le pentole.....stop....

    RispondiElimina
  4. ciao, davvero bello il tuo blog, che dire poi delle cipolline, splendide, a presto.

    RispondiElimina
  5. Grazie della visita che ricambio con piacere! Mai stato a Fano...ma chi ci è stato dice che è da visitare.Le fiere come quella che descrivi sono piene di cose simpatiche!Per ora " visito " il tuo blog! A presto

    RispondiElimina
  6. Sono fantastiche, le adoro!!! Complimenti per il bellissimo post!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. bellissime le foto! adoro le cipolline in agrodolce, è un pò che non le faccio!

    RispondiElimina
  8. ciao cara, che belle foto .. e quante cose interessanti!

    RispondiElimina
  9. Ciao!Grazie per essere passata da me, piacere mio di conoscerti! complimenti per i bellissimi scatti e per la ricetta :)

    RispondiElimina
  10. Ciao! ricambio la visita e i complimenti! :D adoro questo tipo di fiere! un bacio e a presto! Laura

    RispondiElimina
  11. questa è la fiera che fa per me, io adoro aglio, cipolla e tutti i conservati in genere, che bella fiera, le cipolline le faccio tutti gli anni, anche quest'anno sia in agrodolce che quelle sottaceto...a casa mia la cipolla piace a tutti..ciao

    RispondiElimina
  12. Bellissimo il tuo blog, Sono finita qui per caso e ho trovato una piacevole lettura.
    Mi piacciono molto le tue ricette.
    Mi sono aggiunta ai tuoi followers, cosi non ti perdo di vista.
    Se ti va, passa a trovarmi, sei la benvenuta.
    La magica zucca

    RispondiElimina
  13. cribbio!!! me la son persa questa fiera ;)))

    grazie per la visita al mio blog, mi sono unito come followers al tuo

    cioa cris

    RispondiElimina
  14. In queste fiere comprerei tutto credo...
    Mi sono guardati anche gli altri post e ho trovato tante proposte interessanti e gustose,,
    Un bacione

    RispondiElimina
  15. ciao:

    Belle foto e colorata. mi è piaciuto molto.

    Grazie a voi piace il mio facebook. Grazie.

    Un bacio.

    Nita

    RispondiElimina
  16. grazie x il commento :) le foto sono uno spettacolo di colori! davvero molto belle! sembra di essere nel vivo della fiera!

    RispondiElimina
  17. ciao e grazie per essere passata, ti ho appena aggiunta anch'io! a presto.

    RispondiElimina
  18. ciao ho visto che ti sei unita ai miei sostenitori...ho ricambiato con piacere, mi è piaciuto molto il tuo blog! a presto!

    RispondiElimina
  19. Ciao, ma che bel blog interessante ho appena scoperto!!! Ti seguo subito cara! Ho letto il tuo profilo e adoro il tuo motto di vita, condividendolo pienamente!! Buona serata da Agata!

    RispondiElimina
  20. Le fiere come questa per me sono il paese dei balocchi, esattamente come i tuoi cookies qui sotto! Quei calzini con la ranocchia sono fantastici :))
    Le cipolline in agrodolce le adoro. Mi segno subito la ricetta. Baci, buon week end

    RispondiElimina
  21. Mi fai venire l'acquolina in bocca con le cipolline in agrodolce. Qui purtroppo non riesco a trovarle, ma in ogni caso mi annoto la tua ricetta nel caso che... Buona domenica.

    RispondiElimina
  22. Buongiorno e buona domenica..adoro anch'io le fiere..noi donne abbiamo tutte la stessa mania hihiihihih...che buone le cipolline..prima o poi le farò anch'io..buona giornata!!

    RispondiElimina
  23. Sabrina, ho risposto sul mio post alla tua richiesta. Ancora buona domenica.

    RispondiElimina
  24. Ma che bel post, che bei colori, complimenti.

    RispondiElimina
  25. Quanto mi piacciono queste fiere, quanti colori, quante bontà......

    RispondiElimina
  26. Ciao, un rapidissimo ma sincero saluto.
    A presto.

    RispondiElimina
  27. Che bontà!

    Sono venuta in vacanza a Fano.

    RispondiElimina
  28. grazie della visita e complimenti per le foto, sono una delizia per gli occhi! anche le tue ricette....quella torta con la "moretta " mi ispira!
    Non sono mai stata a Fano ,credo sia una mancanza.
    ciao

    RispondiElimina
  29. Deliziosa cittadina di mare Fano, con queste foto mi hai proprio invogliato a venirti a trovare, peccato non avere il tempo!! :-)
    Buon divertimento e buona... ispirazione alla fiera!
    Elisa

    RispondiElimina
  30. Mi piacerebbe esserci: adoro fiere e mercati! Soprattutto alimentari, il cibo è così festoso! Ti auguro un buon proseguimento di domenica!

    RispondiElimina
  31. Ciao Sabrina, grazie della visita e dei complimenti. Che bello il tuo blog, davvero una festa di colori, sapori, creatività. Le foto sono splendide peri particolari che hai saputo cogliere e che subito mi hanno proiettato nel vivo di questa fiera.
    Verrò con piacere a trovarti
    Rita

    RispondiElimina
  32. Bellissime le fiere da quanto tempo non ne vado ad una!!!!!! Ghiotte queste cipolline, veramente ottime, brava Sabrina!!!!

    RispondiElimina
  33. Che trionfo di colori questo posto!
    Adesso ti seguo molto volentieri

    RispondiElimina
  34. Buone le tue cipolline e grazie per la tua visita!!! Ora sei nei miei preferiti!!!

    RispondiElimina
  35. belle foto ,la ricetta una vera delizia ,ciao

    RispondiElimina
  36. Che squisitezza, le cipolline in agrodolce! Si dice cosi', no? E quanta storia alle loro spalle. Per il resto, qualcosa di comune tante fiere e tanti mercatini lo hanno. Anche per me le preferenze vanno a certi dolci!

    RispondiElimina
  37. Bellissime le foto e molto invitante ricetta, da provare sicuramente!!!

    RispondiElimina
  38. Ciao, questa fiera dev'essere bellissima! Complimenti per le cipolle in agrodolce, buonissime :) Grazie per la visita, a presto!

    RispondiElimina
  39. Toutes ces couleurs sont magnifiques! A presto !

    RispondiElimina
  40. che buone le adoro!!! mi sapresti dire una volta in barattolo per quanto le posso conservare?

    RispondiElimina
  41. Mi piacciono tanto le fiere! Le cipolline sono deliziose!

    Baci
    Giovanna

    RispondiElimina
  42. Ciao Sabrina, sembrano molto gustose quelle cipolline, mi piacerebbe provare a farle ma non credo che da me durerebbero qualche mese ;)
    Vorrei seguirti ma non sono riuscita a iscrivermi, passerò comunque a ritrovarti. Grazie di essere passata da me, un abbraccio Alex

    RispondiElimina
  43. ciao Sabrina, è un piacere conoscerti. Sono stata a Fano un paio di volte per lavoro, è una cittadina stupenda! ti seguo anch'io, a presto
    Valentina

    RispondiElimina
  44. Ciao, in questi giorni non sono molto presente sul blog, ma ci tenevo a passare da te. Ho appena letto il tuo commento...grazie di cuore per le tue parole!
    Un caro saluto
    Ire

    RispondiElimina
  45. Ciao!
    Grazie per la visita!
    Mi piace il tuo blog, mi sono unita ai tuoi sostenitori!
    Buona giornata e a presto!!
    Mariangela

    RispondiElimina
  46. che belle queste immagini così colorate e "vive"..

    RispondiElimina
  47. Ricordo di Fano una chiesa stupenda ed alcune vestigia antiche.
    La fiera di San Bartolomeo ne dimostra una grande vitalità e le tue foto la valorizzano in modo particolare.

    RispondiElimina
  48. queste sono le ferie che mi piacciano moltissime ricche di colore di sapore e di novità ...
    la ricetta delle cipolline non la conoscevo me la salvo senz altro perche le voglio fare ...grazie sabrina..
    un abbraccio da lia

    RispondiElimina
  49. che belle le fiere, mi fanno tornare bambina con tutte le loro tentazioni... Le cipolline sono assolutamente ottime, anch'io è un periodo che mi sto dando alle conserve

    RispondiElimina
  50. Ciao Sabrina grazie per la visita nel mio blog e piacere di conoscerti.
    A presto!!!

    RispondiElimina
  51. Ciao Sabrina, magnifico il reportage dalla fiera :-)
    a presto Ale

    RispondiElimina
  52. Ciao,
    son passato per ringraziarti dell'attenzione che riservi ai miei post.
    Un cordiale saluto e complimenti per questo reportage fotografico che è un autentico trionfo di colori.

    RispondiElimina
  53. che meraviglia le fiere, anch'io comprerei di tutto! buone le cipolline, mi piacciono da matti! un bacione!

    RispondiElimina
  54. grazie per farci conoscere tante cose belle da una delle regioni più belle d'italia

    RispondiElimina
  55. mi piacciono da morire le cipolline in agrodolce, ma non ho mai provato a farle.. chissà che non ci pensi questa volta (:

    RispondiElimina
  56. Che meraviglia! E che bei colori.

    RispondiElimina
  57. le cipolline in agrodolce le faccio diversamente ma come si fanno si fanno sono sempre ottime!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...