martedì 14 giugno 2011

Filetto d'orata con ratatouille di verdurine di stagione

Questa volta il titolo sembra quello scopiazzato da qualche rivista di cucina, ma in realtà è solo un classico piatto  di pesce con le verdure. Questo sta ad indicare che qualche volta i grossi giri di parole servono o per nascondere realtà semplici o per confondere le idee di chi ascolta. Ma a noi blogger e in particolare a me queste idee non ci sfiorano minimamente anzi fanno sorridere. Ho sempre creduto nella semplicità, nell'onestà e nella franchezza dei sentimenti umani, che dovrebbero essere alla base di qualsiasi rapporto tra le persone. Anche io molte volte, anzi spesso, rimangono affascinata, quasi rapita, dai "bei" discorsi: e la cosa mi sembra normale. Ma, da buona commerciante, mi basta poco, anzi pochissimo, per capire la vera natura dei comportamenti e spesso cerco anche delle giustificazione alle reazioni cercando di capire il perché dell'ipocrisia, della falsità e del voler a tutti i costi favorire i propri interessi a scapito di altri. Forse io vivo nel mio mondo, dove non ho dovuto mai lottare per ottenere qualcosa; sembra che tutto mi sia stato servito sul piatto d'argento. Sicuramente la mia visione è molto tranquilla e pacata, forse se avessi dovuto lottare per raggiungere uno scopo anche io sarei stata costretta a sfoderare quelle armi necessarie per realizzare i propri obiettivi.  Ehi! Ragazzi. non mi dite niente? E' ora di smettere di fare la psicoterapeuta mancata  e iniziare a cucinare, visto che stamattina ho comperato due belle orate, provenienti da un allevamento in mare aperto di Mattinata, meravigliosa cittadina balneare della Puglia.




                                                                   Ingredienti

                                                                      orate
                                                          verdure di stagione
                                                                        olio
                                                                       pepe
                                                                        sale
                                                                   prezzemolo
                                                                        aglio

Lavare, mondare e tagliare a tocchetti le verdure (io ho scelto: patate, melanzane, zucchine, pomodorini) che debbono essere conditi con olio, pepe, sale. aglio e prezzemolo tritati. Porre questa dadonata di verdure in un tegame sul quale si adageranno i pesci lavati e sviscerati.



Ricoprire il tegame con la carta stagnola e infornare a 200° per un'ora, ricordarsi di togliere la carta stagnola dopo mezz'ora per fare rosolare il pesce e addensare il sughetto. Sfornare e sfilettare  le orate accompagnandole nel piatto con le verdure. Quello che si ottiene è all'incirca ciò che vedete nella foto.



Ricordatevi di accompagnare il piatto con del buon vino bianco: la scelta la lascio a voi. Buon Appetito!


23 commenti:

  1. Stessa reazione per me di fronte ai "titoloni" altisonanti... ma nel tuo caso basta guardare le foto per capire che le aspettative iniziali verranno rispettate VERAMENTE e con tanto gusto. In fondo pesce e verdura è un abbinamento sempre azzeccato.
    Incantata dall'ultima foto :)

    RispondiElimina
  2. Che bella presentazione! e io che ci mettevo solo le patate ...
    P.S
    sono riuscita a commentare, ho installato mozilla ; ))

    RispondiElimina
  3. Bellissimo e gustosissimo questo piatto e anche leggero :)) a prescindere dal nome altisonante o meno che gli si puo' dare ^_^
    Brava :)

    RispondiElimina
  4. che bel piattino!!! gustoso e salutare! il nome altisonante può aiutare, ma poi è la sostanza che conta! direi che qui la sostanza c'è..altorchè! ;)

    RispondiElimina
  5. guarda io sono convinta che i piatti semplici alla fine siano sempre i migliori...titolo o no!!!! e questo piatto nella sua semplicita' e' proprio fantastico!!!! gustoso e veramente salutare!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  6. piatto semplice? sono quelli che mi soddisfano di più!
    brava

    RispondiElimina
  7. un modo diverso di presentare il pesce!le verdurine sono azzeccatissime

    RispondiElimina
  8. La semplicità alla fine vince su tutto, in cucina e non. Ottimo piatto, sano, bello e gustoso

    RispondiElimina
  9. Ciao grazie per essere passata da me,la torta di meleè veramente veloce e buona.
    Le tue foto sono stupende!!!!
    Ciao Carla

    RispondiElimina
  10. Salut Sabrina,
    Quelle présentation et quelle recette, la daurade est mon poisson favori, bravo pour les photos.
    Amitiés Celeste

    RispondiElimina
  11. splendida ricetta, gustosa ma leggera! ottima per l'estate!

    RispondiElimina
  12. Deliziosa questa ricetta, amo il pesce e lo adoro accompagnato da tante verdure colorate. Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  13. Ciao... io invece sono un tipo che nonostante non abbia raggiunto gli obiettivi fissati nella vita non riesco con le unghie e con i denti a farmi valere.. son timida sotto certi aspetti.. e la mia profonda onestà.. serietà.. e sincerità.. mi porta spesso ad essere "presa in giro" da parecchie persone.. che se ne approfittano!!! Ops.. ma scusa... è la prima volta che vengo a trovarti e ti angoscio! ahahahaah Grazie del commento che hai lasciato nel mio blog... Ottimo questo tuo piatto di pesce.. titolo lungo.. giridi parole o no.. è semrpe ottimo!!! Torna a trovarmi.. mi farebbe tanto piacere! :-) buona giornata

    RispondiElimina
  14. Un piattino leggero e perfetto per la stagione, e quanto sono belle le foto, bravissima Sabrina!!!

    RispondiElimina
  15. Una ricetta leggera e gustosa! Buona serata

    RispondiElimina
  16. Una gustosissima idea per un pesce che amo molto! Ciao Sabrina : )

    RispondiElimina
  17. amo il pesce e con qeuste verdurine ancora di più!

    RispondiElimina
  18. Che bella presentazione!
    Baci.

    RispondiElimina
  19. Complimenti per il blog davvero ben fatto, ti seguirò con piacere :)

    RispondiElimina
  20. Ciao, grazie per la visita, anche il tu blog mi piace, e mi piace che ci siano cose per bambini!

    Mi metto volentieri fra i tuoi sostenitori, e ti invito a tornare a trovarmi e ricambiare, se ti fa piacere ovviamente :-).

    Buona domenica (qui in Nuova Zelanda e' quasi finita!!)

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  21. Bellissimo il tuo blog. Pieno di colori e sapori. Mi appiccico

    RispondiElimina
  22. tu pagina es atrapante, felicitaciones!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...