domenica 20 marzo 2011

Campania (caprese)



La Campania è l'emblema della gastronomia italiana nel mondo, grazie a piatti semplici ma dal gusto intenso grazie a prodotti di grande qualità. Tra questi cito la mozzarella di bufala, il pomodoro San Marzano,  la mela annurca, i limoni della costiera Amalfitana, le nocciole con le quali si prepara il famoso torrone di Benevento e tanti altri. La pizza margherita e gli spaghetti sono i simboli della cucina napoletana, ricca dei colori del pomodoro e del basilico e dei profumi dell'aglio e del peperoncino, tanto da poter dire che la Campania è la patria della pizza mangiata all'ombra del Vesuvio. Un capitolo a parte meritano i dolci tra i quali la regina indiscussa è la pastiera napoletana, torta di pasta frolla farcita di ricotta e grano, che un tempo era considerato un dolce tipico pasquale. Sono ottime anche le sfogliatelle, gli stufoli, le zeppole e non può mancare nell'elenco il famoso babà di pasta soffice, imbevuta in una bagna di acqua, rum e zucchero. Non posso dimenticare la caprese: una torta che nasce negli anni venti nella bellissima Isola di Capri e visto che quest'isola rimane nel cuore di tutti i turisti che la visitano (me compresa), oggi vi voglio deliziare con i suoi ingredienti.

                                                                         Ingredienti

                                                                         gr.200 di mandorle
                                                                         gr.200 di cioccolato fondente
                                                                         gr.200 di zucchero
                                                                         gr.150 di burro morbido a pezzetti
                                                                         5 uova      
                                                                         gr.50 di farina
                                                                         gr.20 di cacao in polvere
                                                                         1/2 bustina di lievito per dolci
                                                                                       
                                                                         per decorare

                                                                         zucchero a velo


Sbattere il burro ammorbidito con lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido. Unire le uova, la farina, il cacao e il lievito e amalgamare il tutto. Infine aggiungere le mandorle e la cioccolata, entrambe tritate finemente. Imburrare una tortiera da cm. 26 e versare l'impasto morbido. Cuocere in forno caldo a 180° per 50 minuti circa. Sfornare e sformare lasciando raffreddare la caprese sopra una grata. Cospargere la superficie con lo zucchero a velo. Questa ricetta mi è stata gentilmente concessa da una guida molto simpatica in occasione di una gita a Capri. Buon appetito!


1 commento:

  1. CHe meraviglia! L'aspettavo con anzia! Complimenti per la scelta!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...